Call us now to book:

+39 333 2184029​
+39 0444 1429761

Agriturismo La Risarona

Via Piovene, 2

Grumolo delle Abbadesse (VI)

info@larisarona.it

Regolamento

 

Orari di arrivo e di partenza

I soggiorni iniziano alle ore 15:00 del giorno di arrivo e terminano alle ore 10:00 del giorno di partenza, salvo diversi accordi. All'arrivo ogni ospite è pregato di consegnarci un documento d'identità per espletare le formalità di registrazione.

 

Rispetto della quiete

Si pregano i gentili ospiti di evitare rumori e schiamazzi e di tenere un comportamento adeguato nel rispetto della quiete e dell'armonia dell'ambiente, in particolar modo negli orari di riposo: dalle 14:00 alle 16:00 e dalle 21:00 alle 09:00.

 

Estranei

Nelle ore diurne si pregano i signori ospiti di segnalarci la presenza di loro parenti e amici. Nelle ore notturne è severamente vietata la presenza di persone estranee in ogni ambiente dell'agriturismo. L'accesso alle camere come nelle zone comuni dell'agriturismo non è consentito agli estranei e alle persone non registrate o preventivamente riconosciute tramite un documento d'identità visionato da parte nostra.

 

Prima colazione

La colazione, compresa nel prezzo per ogni ospite dell'agriturismo, è dalle ore 8:00 alle ore 09:30 salvo particolari accordi.

 

Occhio allo spreco

Si raccomanda un utilizzo razionale dell’acqua e dell’energia elettrica.

 

Sicurezza

La famiglia Dainese si esonera da ogni responsabilità per eventuali oggetti personali lasciati incustoditi nelle camere o nelle zone comuni. Sarà vostra responsabilità custodire oggetti personali di valore. Si raccomanda inoltre di non asportare o rovinare alcun oggetto presente all'interno delle camere e nelle zone comuni dell'agriturismo. Ogni abuso verrà segnalato alle Autorità di Pubblica Sicurezza locali.

 

In caso di incendio non utilizzare l’ascensore.

 

Si avvisa che è severamente VIETATO FUMARE nelle camere e negli ambienti comuni.

In virtù del principio di precauzione e di tutela della salute, la proprietà, valendosi della facoltà di farlo, assoggetta anche i prodotti heat-not-burn alle stesse norme previste dalla legge 3/2003